Infoday a Catania su turismo accessibile e progetto MUST

Adeguare la propria struttura ricettiva in termini di accessibilità non è soltanto una questione di carattere sociale ma un’opportunità concreta di crescita. Punta a far comprendere agli operatori turistici questo concetto e a coinvolgerli nel progetto MUST (Mobility Unesco Sustainable Tourism) la giornata informativa in programma martedì 21 aprile a Catania, realizzata in collaborazione con la Fondazione Patrimonio Unesco Sicilia. Il progetto, coordinato dalla società di consulenza nel settore turistico-alberghiero Errequadro srl, punta a ridurre le differenze ancora esistenti tra i viaggiatori attraverso il miglioramento della fruibilità dei principali attrattori culturali siciliani, come quelli inseriti nella Heritage List dell’Unesco. Per questo, verrà creato un pacchetto turistico che rispetti i criteri di accessibilità e il diritto alla vacanza per tutti, comprendendo la visita di quattro siti Unesco siciliani, ovvero Etna, Villa Romana del Casale, le città tardo barocche del Val di Noto e le Eolie.
Insieme ad Errequadro, nella realizzazione dell’intero progetto c’è la Fondazione Patrimonio Unesco Sicilia, la società di comunicazione Logos srl, e due tour operator specializzati in incomig, Sicilia Insolita Crilù Travel e Eco Tours, a cui è affidato il compito di realizzazione degli itinerari e commercializzazione del pacchetto.
La realizzazione di un pacchetto turistico "accessibile" è solo una delle azioni previste dal progetto che prevede anche la creazione di un portale on-line dedicato al turismo accessibile in Sicilia. Ai presenti all’Infoday sarà data l’opportunità di entrare a far parte di un network di operatori che avrà visibilità all’interno del portale e che potrà partecipare a giornate di formazione gratuita specializzata dedicate all’accoglienza accessibile.
L’incontro avrà inizio alle 15 presso l’Hotel NH Parco degli Aragonesi di Catania. Interverranno Giovanni Ruggieri, docente di Economia del Turismo presso la facoltà di Economia dell’Università di Palermo e coordinatore scientifico del progetto; Aurelio Angelini, presidente della Fondazione Patrimonio Unesco Sicilia; Bernadette Lo Bianco, docente di Tecnica di Accoglienza Turistica e presidente dell’Associazione "Sicilia Turismo per Tutti".

La partecipazione all’incontro è gratuita. Per iscriversi clicca qui.
Per iscrizioni e informazioni: tel. 091.6111062 - info@progettomust.it.
www.progettomust.it

Commenti

Post popolari in questo blog

Ecco chi ti ha rimosso dalla lista amici o ti ha segnalato su Facebook, limitando il tuo account

Come risalire ad un numero di telefono (fisso) che non conosciamo attraverso Pagine Bianche

Disattiva la Sidebar della Chat di Facebook