Niente Barriere sara'in manutenzione per qualche giorno, ci scusiamo per eventuali disagi.

30 giugno 2013

DISABILI “ABBANDONATI DALLO STATO”. “PENSIONI da 260 euro, servono fondi”


“Come può un disabile vivere con 260 euro al mese quando solo la batteria di una carrozzina ne costa 100?”. Difficile rispondere a chi chiede più fondi e sostegno dallo Stato per gestire la disabilità.

Anche in Italia l'assistente sessuale per i disabili. Polemica

In Italia è in corso una battaglia per ottenere il riconoscimento giuridico di questa figura, che già è regolamentata in alcuni Paesi europei.

29 giugno 2013

Malattie reumatiche, oltre 100 mila senza nuove cure


‘Assenti’ per dolore dal lavoro e dalla vita circa 4 ore ogni giorno. Non hanno la forza di sfilare in corteo o alzare striscioni per chiedere le migliori cure possibili, quelle a cui avrebbero diritto. Hanno una malattia di cui non si muore ma a causa della quale si soffre molto per tutta la vita.

26 giugno 2013

Salute, nuovo studio collega oltre 7.000 tumori ai ripetitori di telefonia cellulare


L’esposizione alle radiazioni dei “ripetitori” (più correttamente Stazione radio base) può essere responsabile di oltre 7.000 decessi a causa di tumori? Secondo una ricerca che arriva dal Brasile, i fatti parlano da soli.

25 giugno 2013

Disabile da tre anni senza lavoro eppure avrebbe diritto al posto

di Stefano Zanette
Zeme, 24 giugno 2013 - «Spesso le aziende private e anche gli enti locali omettono di assumere le persone disabili, ritenendo che siano dei pesi e degli ingombri per le aziende stesse».

Abbracciare gli alberi migliora la salute

di Matthew Silverstone

Abbracciare gli alberi, un’idea della “hippy generation” molto criticata, è stata adesso provata scientificamente. Contrariamente alle credenze popolari, toccare un albero rende più sani. In effetti non importa neppure toccare l’albero per star meglio, il solo essere nelle sue vicinanze ha lo stesso effetto.

24 giugno 2013

SLA, un'app per far parlare i malati: gli impulsi diventano parole


Da oggi per i malati di SLA comunicare diventa più facile, grazie ai passi in avanti che la ricerca contro la Sclerosi Laterale Amiotrofica continua a compiere. In occasione dello SLA Global Day, infatti, sono stati presentati due innovativi progetti dalla Fondazione AriSLA nel corso del suo quarto convegno annuale.

SexAbility

Secondo un sondaggio, riportato dal sito disabili.com, il 77 per cento dei portatori di handicap si dichiara favorevole all’assistenza sessuale. Gli assistenti sessuali sono delle figure professionali che, dopo aver seguito uno specifico corso di formazione, aiutano persone affette da disabilità fisica o psichica a vivere delle esperienze affettive ed erotiche.

23 giugno 2013

Whooming Contro la Violenza Sulle Donne!


Spesso la violenza sulle donne inizia proprio dalle chiamate anonime, e si arriva all'abuso vero e proprio. Oggi la tecnologia ci offre un servizio totalmente GRATUITO che è whooming. Noi donne siamo le vittime più mirate...proprio per questo non facciamoci trovare impreparate...PREVENIAMO!!

Bambini e disabilità. Ci convivono 93 milioni.


UNICEF Italia hA presentato il Rapporto "La Condizione dell'infanzia nel mondo 2013- Bambini e disabilità". Uno su 20 di quelli al di sotto dei 14 anni sono disabili in misura moderata o grave. Sono gli ultimi tra gli ultimi nei paesi ricchi, i più trascurati e vulnerabili. Circa 165 milioni di bambini sotto i cinque anni hanno un ritardo nella crescita o siano cronicamente malnutriti.

22 giugno 2013

Solidarietà - Dall'Africa arrivano i soldi per Trento


Dall'Africa arrivano i soldi per Trento.

La solidarietà cambia rotta e per la prima volta sarà il Trentino a ricevere dei fondi provenienti dal sud del mondo, per la precisione dalla comunità di Nyahururu, situata a 200 chilometri a nord di Nairobi in Kenya.

21 giugno 2013

Rinata grazie alla cannabis: testimonianza su sindrome fibromialgica


Mi chiamo Elisa, ho 34 anni. Sono affetta da sindrome fibromialgica.
Le mie difficoltà iniziarono pressapoco quattro anni fa quando iniziai ad accusare un dolore molto intenso simile ad una pugnalata che partiva dal centro della colonna vertebrale e saliva lungo il collo provocandomi attacchi molto intensi di nausea, era un dolore fortissimo che però inizialmente si attenuava da solo per poi scemare.

USA, Giappone e Unione Europea contro il “diritto alla pace” nel Consiglio dei Diritti Umani dell'ONU

di Pascual Serrano | da www.rebelion.org
traduzione a cura di Marx21.it


I paesi dell'Unione Europea, non dimentichiamo premiata con il Nobel della Pace, non hanno sostenuto il 13 giugno al Consiglio dei Diritti Umani dell'ONU, a Ginevra, la risoluzione sulla promozione del diritto alla pace, patrocinata da sedici paesi membri del Consiglio.

20 giugno 2013

Oristano, rabbia comitato diritti umani "Ora basta: abolite l'elettroshock"





Il Comitato ha deciso di intraprendere una serie di iniziative e di segnalare alle autorità questa situazione per difendere le persone affette da disagio mentale.

Scienziati canadesi utilizzato la matematica per uccidere le cellule tumorali


I ricercatori del Canada puntano le loro speranze sulla matematica avanzata sul fronte della lotta contro il cancro, grazie all'utilizzo di sofisticati modelli per migliorare i virus ingegnerizzati che sarebbero modificati geneticamente per aggredire le cellule cancerose.

19 giugno 2013

L'impresa di Ryan: 5.000 km su una sedia a rotelle


Da Los Angeles a New York in sedia a rotelle:

Sensibilità chimica multipla malati in aumento


La Sensibilità Chimica Multipla (MCS)
è una sindrome immuno-tossica infiammatoria simile, per certi versi, all’allergia e molto spesso scambiata con essa, poiché i sintomi appaiono e scompaiono con l’allontanamento dalla causa scatenante, ma le sue dinamiche e il suo decorso sono completamente diversi, ovvero si perde per sempre la capacità di tollerare gli agenti chimici (questo dal I° stadio).

18 giugno 2013

Il rumore del MARE e i suoi BENEFICI



Il suono del mare è il sottofondo ideale per lo studio e le sessioni di guargione ed è chiamato "rumore bianco".

il CALDO e la SCLEROSI MULTIPLA


E' normale che col caldo tutti i sintomi della sclerosi multipla si amplifichino? 

Certo che è normale! 

Spiegata in modo semplice ed esatto:

In Italia solo il 16% dei disabili ha un lavoro (IN ZAMBIA IL 45,5%)


A Reatech Italia, la fiera evento sulla disabilità in programma a ottobre a Milano, si parlerà anche di lavoro, e si cercherà di far incontrare domanda e offerta.

17 giugno 2013

Atassia e ritardo mentale: la vera causa è la mutazione di un gene, lo asseriscono genetisti di Torino


Atassia e ritardo mentale: la vera causa è la mutazione di un gene, lo asseriscono genetisti di Torino.

Sanità, scandalo ausili per disabili: “LO STATO SPENDE OLTRE IL DOPPIO DEL PRIVATO"


Il Nomenclatore tariffario, l’elenco del ministero della Salute di protesi e ausili (non aggiornato dal 1999), prevede solo codici e caratteristiche. Il rivenditore può darti qualsiasi prodotto, che abbia le caratteristiche previste dal codice, alla tariffa prevista dal “prontuario”.

16 giugno 2013

Sono entrato ad Auschwitz di mia volontà: "Auschwitz. Ero il numero 220543"


Andrea è un alunno di seconda media che, dopo aver letto il libro"Auschwitz. Ero il numero 220543", ha deciso di recensirlo. Lo ha letto spontaneamente e, dopo una veloce sollecitazione, si è messo al lavoro per presentare questa storia che lo ha affascinato e coinvolto.

15 giugno 2013

Italia, immigrazione -44%. Emigrazione in aumento, meta la Germania


L’Italia e’ tornato un Paese di emigranti: secondo l’ultimo rapporto dell’Ocse sui flussi migratori, la crisi economica e la disoccupazione stanno spingendo fuori dai propri Paesi greci, spagnoli e italiani,

Il nuovo Isee. Come cambiamento. I rilevatori di ricchezza


Il nuovo Isee. Come cambiamento. I rilevatori di ricchezza.
Il nuovo ISEE 2013, ribattezzato Riccometro, avrà l’obiettivo di scovare i presunti furbetti del Welfare, ovvero coloro che usufruiscono delle prestazioni sociali agevolate pur non avendone effettivamente necessità.

14 giugno 2013

Pubblicità sessista: guardatela con occhi diversi

Si sente parlare sempre più spesso della cosidetta pubblicità sessista. Nella maggior parte dei casi si riportano immagini in cui viene volgarmente e spudoratamente mandato un messaggio: quello delsesso, spesso lì dove non c'entra per niente, come ad esempio nella pubblicità di un gelato, di una bevanta alcolica, di una sauna o di un telefonino.
Vorrei dimostrare che la maggior parte dei blogger e delle organizzazioni che parlano di pubblicità sessista in rete e nella realtà non hanno manco l'idea di cosa sia il sessismo.


Anna malata di Sla, muore in attesa della cura Stamina


È deceduta Anna Umidetti, donna affetta da Sla che attendeva da tempo di iniziare la terapia basata sul Metodo Stamina.
È morta Anna Umidetti, una donna malata di Sla di Torre Annunziata. Dopo aver vinto un ricorso il 3 maggio scorso, era in attesa da oltre un mese del “sì” del giudice che avrebbe permesso alla donna di cominciare la terapia sperimentale basata sul Metodo Stamina a Brescia.

12 giugno 2013

Caso Diana, la Asl corre ai ripari. Ma lui: “OSTACOLANO LA TERAPIA”



Ancora problemi per il maresciallo Marco Diana con la Asl del Sulcis. E continua la sua lotta contro la burocrazia.

Giornata mondiale contro il lavoro minorile 2013. Dieci milioni di minori impiegati nel settore domestico.


Per celebrare la Giornata mondiale contro il lavoro minorile, l'ILO pubblica un rapporto che mette in luce gli abusi che subiscono milioni di bambini e bambine che lavorano nelle case private.

Rinato grazie alle staminali


Un bimbo è stato recuperato dallo stato vegetativo grazie a un’infusione di cellule staminali del suo cordone ombelicale, affiancata da una intensa riabilitazione neuromotoria. La vicenda è cominciata in Germania quattro anni fa e viene ora riportata dalla rivista scientifica “Case Reports in Transplantation”.

11 giugno 2013

Mio figlio diversamente abile: sembrava uno tsunami invece è un dono


Stefania madre di Cosimo, un ragazzo diversamente abile, racconta il suo percorso: dal dolore iniziale, alla scoperta della fede, fino alla creazione di un ristorante e una WebTV in cui sono protagonisti ragazzi diversamente abili.

Il Grande Fratello è al lavoro


C’è davvero poca consolazione nel poter affermare: “io l’avevo detto!”, in particolare quando le notizie - che ci confermano di aver avuto ragione in tempi non sospetti - sono inquietanti come quelle che oggi ci giungono dai media.

10 giugno 2013

Fabrizio, 11 anni, il parroco gli nega la prima comunione: "É AUTISTICO"


Fabrizio, 11 anni, affetto da una forma di autismo, voleva fare la comunione con tutti i suoi compagni di classe. Un appuntamento - spiega Elda, la mamma - che aspettava da anni.

Cellulari e rischi per la salute


Negli studi sul rapporto tra cellulari e tumori, il fattore determinante potrebbe essere quello dei condizionamenti economici. Delle grandi aziende su chi fa ricerca.

09 giugno 2013

Psicofarmaci ai bambini: ecco i conflitti d'interesse


Il titolo di questo 4° Congresso Mondiale sull'ADHD è "ADHD, da disturbo dell'infanzia a disturbo degli adulti". L'idea di base, che questo congresso vorrebbe stabilire come verità scientifica, è che i bambini affetti dal cosiddetto disturbo da deficit di attenzione e iperattività, se non curati in tempo, da adulti potranno diventare tossicodipendenti.

Salute e crisi: Italiani senza medico, quasi 1 milione dal 2016

Tempo tre anni e in Italia ci saranno 600 medici di medicina generale (i cosiddetti 'medici di base') in meno. Considerando che ogni medico di famiglia può avere fino a 1.500 pazienti, questo significa che circa 900mila cittadini potrebbero rimanere senza un medico curante.

08 giugno 2013

La Sindrome di Arnold-Chiari

LA SINDROME DI ARNOLD-CHIARI:
Ancora sconosciute le cause


Erniazione… alias “fuori sede”. Alla base di questa patologia rara c’è uno spostamento di alcune strutture cerebrali, il cervelletto, il bulbo e il ponte, che a causa di una malformazione congenita escono dalla loro sede, la fossa cranica posteriore, riversandosi nel canale spinale.

Europei U21: stadi costruiti sulle macerie dei villaggi palestinesi


Pubblichiamo l’intervento di Graziella Adwan apparso su Frontiere News che illustra come sotto ogni stadio in cui si giocherà la coppa d’Europa ci siano i resti di interi quartieri palestinesi

Diversamente Speleo 2013, 16 Giugno 2013 Grotte di Frasassi


Riceviamo e Pubblichiamo:

Gentili Colleghi
Sono Tania Sabatino, addetto Stampa del Museo del Sottosuolo di Napoli (piazza Cavour 140), gestito dall’Associazione La Macchina del Tempo, presieduta da Luca Cuttitta
Domenica 16 giugno 2013 è una data importante da segnare sul calendario.

07 giugno 2013

I malati Sla tornano in piazza. 12 giugno, ricomincia la protesta dei dimenticati




Non ci stiamo! Insieme a cassaintegrati, esodati, disoccupati, famiglie che non arrivano non a fine mese e nemmeno alla seconda settimana ma proprio non arrivano più, pensioni da fame, Signori Politici, Ministri di questo Governo, Presidente Napolitano, possiamo ricordarvi che ci siamo anche NOI? Oppure circa tre milioni di cittadini italiani, di ogni età, feriti da disabilità, impediti a lavorare, studiare,crescere, vivere non esistono? Cancellati dai vostri programmi, inesistenti nei vostri dibattiti, esclusi da possibili riforme, restiamo solo negli articoli della Costituzione e delle leggi inapplicate.
Da un lato malattie devastanti, dall'altro una politica che non sa che esistiamo e nel mezzo NOI, la parte più debole ed esposta del popolo italiano. Dimenticati con le nostre famiglie da tutti, politici, stampa e televisioni, ma non dalla disoccupazione, tasse, pensioni da fame, licenziamenti. Con qualcosa in più: sofferenza fisica e morale, la morte per mano, l' indifferenza di chi potrebbe ma non fa, la dignità negata.
Ma NOI non ci stiamo, non POSSIAMO starci, prima che DISABILI siamo mamme, papà, figli, fratelli, abbiamo sentimenti, abbiamo una vita di affetti che vogliamo difendere.
E proprio NOI, i più deboli della società, che conosciamo meglio di chiunque quali sono i bisogni ma anche gli sprechi, gli abusi , quanto è inutile e quanto è necessario per cambiare un sistema che non funziona, presenteremo un progetto per riformare il Sistema Assistenziale, realizzabile, sperimentato, in linea con la tenuta dei conti, e con la dignità di chi, senza colpa alcuna, è costretto a vivere con una grave disabilità.
Paralizzati, in carrozzina, con respiratori e salvavita, da ogni parte d'Italia, armati solo della nostra dignità offesa e del diritto di ogni persona, disabile o abile, a vivere la propria dimensione nel miglior modo possibile, il 12 GIUGNO saremo ancora davanti al Ministero Economia e Finanze, per chiedere assistenza, sostegno economico, libertà di accesso alle cure, partecipazione, impegni certi, a denunciare la vergogna di uno Stato che dimentica i suoi doveri.
Laura Flamini, Presidente Comitato 16 Novembre Onlus

Stamina, muore Sophia, aveva sei mesi. L'ira del padre: "COLPA DELLO STATO"


CIVITAVECCHIA - Stamina era e rimane disponibile alla sperimentazione del suo metodo ma ancora non sono arrivati contatti ufficiali, nè da parte del ministero, nè dall'Istituto Superiore di Sanità, nè dall'Aifa, per partire. La denuncia arriva dallo stesso fondatore di Stamina, Davide Vannoni, che avverte del rischio che si stia «perdendo tempo», proprio nel giorno in cui rivela che è morta una bimba, affetta da Sma1, lo scorso due giugno, «la prima vittima della legge» sulle staminali approvata a fine maggio dal Parlamento.

A Oristano riabilitano l’elettroshock: “Cura la depressione”


L’elettroshock? Una terapia efficace e sicura ma demonizzata perché alle sue spalle non c’è l’industria farmaceutica internazionale, che ha tutto l’interesse a cavalcare le resistenze legate a questo tipo di trattamento. L’appello a favore della terapia elettroconvulsivante (Tec) (nome scientifico dell’elettroshock), arriva dal Dipartimento di Salute Mentale della Asl 5 di Oristano, l’unico in Sardegna, e uno dei pochi in Italia (gli altri quattro sono a Brunico, Montichiari, Milano e Pisa) ad effettuare questa terapia praticata per la prima volta nel 1938 proprio da due italiani.

06 giugno 2013

Ilaria Cucchi: chiedo scusa a nome di Stefano

Chiedo scusa a nome di Stefano per il danno che la sua permanenza al Pertini e la sua morte hanno procurato al buon nome del dott. De Marchis e della dott.ssa Di Carlo. Chiedo scusa per il disturbo arrecato.

Pancreas «ricostruito» nel midollo


Intervento su quattro pazienti con diabete al San Raffaele di Milano: il tessuto endocrino ha attecchito e funziona.

MILANO - Il midollo osseo può fare la "parte" del pancreas se quest'ultimo non c'è più. Per la prima volta al mondo un'equipe del San Raffaele di Milano ha ricostruito nel midollo una parte della funzione del pancreas dopo l'asportazione completa dell'organo per malattia.

Con il cordone donato salvate 30 mila persone nel mondo


La Milano Cord Blood Bank compie venti anni con oltre 500 trapianti e 30.000 donazioni.

Ogni bimbo che nasce ne può salvare un altro, magari dall'altra parte del mondo con la semplice donazione del cordone ombelicale.