Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2015

Domenica 1 Febbraio Musei Gratis per Tutti

Immagine
Domenica 1 febbraio 2015 tutti i musei e le aree archeologichei saranno visitabili gratuitamente. E’ l'applicazione della norma del decreto Franceschini, in vigore dal primo luglio 2014, che stabilisce che ogni prima domenica del mese non si pagherà il biglietto per visitare monumenti, musei, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali dello Stato.
Fontewww.beniculturali.it

Roberto Camelia, ritorna ad arbitrare sul Ring da amputato

Immagine
Roberto Camelia può andare fiero del suo record. E' il primo arbitro di pugilato al mondo ad avere il permesso di salire sul Ring con la sua protesi. Si protesi, perchè Roberto è un amputato. Sono passati due anni da quel giorno maledetto, quando Roberto presta soccorso ad un auto uscita fuoristrada. E' proprio durante quel grande atto altruistico che il destino gli gioca un tiro mancino, beffardo. Un auto piomba sul luogo di quell'incidente e travolge Roberto.  Roberto si risveglia, dopo quel terribile incidente, in un letto d'ospedale senza una gamba. I medici sono costretti ad amputargliela. Qui tante persone, sarebbero prese dallo sconforto, ma non Roberto. Roberto Camelia, nato a Siracusa nel 1976, è uno sportivo che ha il fuoco dell'agonismo dentro di se sin da piccolo. Da adolescente ha frequentato le palestre di pugilato, ed è stato successivamente un tennista di buon livello. Dal 2010, tre anni prima di quel terribile incidente, ritorna alla passione per la …

Progetto Assistenza Passeggeri con Mobilità Ridotta

Immagine
Sistema Rete Blu - Progetto Assistenza Passeggeri con Mobilità Ridotta è un progetto nato da un’iniziativa di RFI (Rete Ferroviaria Italiana) e da Trenitalia. La gestione del servizio è affidata alle Sale Blu, o punti di accoglienza, presenti nelle principali stazioni italiane. Il servizio è garantito in ben 271 scali.



Elenco delle Sale Blu presenti in 14 Stazioni Ancona Bari Centrale Bologna Centrale Firenze Santa Maria Novella Genova Piazza Principe Messina Centrale Milano Centrale Napoli Centrale Reggio Calabria Centrale Roma Termini Torino Porta Nuova Trieste Centrale Venezia Santa Lucia Verona Porta NuovaL'efficienza e la professionalità del “Sistema Rete Blu” è garantita dalla cooperazione tra RFI ed alcune tra le più importanti associazioni di categoria come la FAND (Federazione Associazioni Nazionali Disabili) e la FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap). Assistenti ed operatori seguiranno dei corsi di formazione tenuti da per…

Non lasciamolo solo #VogliamoGiovanniLibero

Immagine
Non si sono ancora spente le polemiche dopo il rilascio delle cooperatrici italiane rapite in Siria, che la Rete prova nuovamente a farsi sentire chiedendo a gran voce la liberazione di un nostro connazionale ancora nelle mani di alcuni pericolosi criminali senza cuore: il palermitano Giovanni Lo Porto, rapito in Pakistan nel gennaio del 2012.
In prima linea sono i parenti e gli amici di Giovanni, che sul sito di change hanno lanciato una petizione dal titolo "Non lasciamolo solo #VogliamoGiovanniLibero". Noi ancora una volta ci associamo e vi invitiamo a firmare questa petione:
Giovanni Lo Porto è un cooperante rapito in Pakistan il 19 gennaio 2012 insieme ad un collega tedesco. Giovanni lavorava a Multan per un progetto di aiuto umanitario a favore di centinaia di famiglie in grave difficoltà, dopo le devastanti alluvioni che hanno colpito la zona di Kot Addu nella provincia del Punjab. Un gruppo armato ha fatto irruzione nell’edificio dove lavorava e viveva con altri coll…

Taranto, all’oasi “La Vela” birdwatching accessibile a tutti

Immagine
Francesco Vinci, presidente dell’associazione “Contro le Barriere”, capofila del Comitato Locale – Progetto “Ma(D)re”, comunica che domenica 1° febbraio, alle ore 10.30, presso la Palude La Vela WWF, nell’ambito del progetto “Ma(D)re”, avrà luogo la seconda edizione di birdwatching (passeggiata naturalistica per osservare gli uccelli) accessibile a tutti. Gli interessati sono pregati di inviare il loro nominativo, entro venerdì 30 gennaio , con i seguenti dati: nome, cognome, data e luogo di nascita e residenza attuale.  E-Mail: controlebarriereavdi@gmail.com Articolo interamente tratto dawww.inchiostroverde.it

Birdwatching: Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Il birdwatching (in italiano osservazione degli uccelli) è un hobby inerente all'osservazione e allo studio degli uccelli in natura. È sinonimo del termine birding, usato negli Stati Uniti d'America, che comprende, oltre all'osservazione, anche l'ascolto e il riconoscimento dei canti. Colui che pratica il birdw…

Lombardia Regione Accessibile a Tutti

Immagine
"Abbiamo preso una serie di misure per valorizzare i nostri bellissimi luoghi per renderli accessibili a tutti. Un impegno che, naturalmente, ha riguardato anche l'Expo, per fare in modo che chiunque decida di visitare l'esposizione universale, possa farlo senza trovare barriere". Parole queste dette dal Presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, intervenuto stamane al convegno 'Il turismo accessibile a tutti' di Milano.

"Luoghi e servizi devono essere accessibili a tutti, sia in termini di progetti che di risorse messe a disposizione. Abbiamo iniziato a lavorarci con largo anticipo, già dal settembre 2013, quando abbiamo approvato una delibera dal titolo 'Posizionamento strategico di Regione Lombardia per il turismo in vista di Expo 2015' facendo notare che proprio in previsione dell'Expo, grande importanza ha per la Giunta Regionale della Lombardia il tema del Turismo Accessibile".

"E' una sfida che vogliamo vincere, …

Ass. Luca Coscioni, Corso-seminario:"Soccorso civile per l'eliminazione delle barriere architettoniche"

Immagine
Corso-seminario:"Soccorso civile per l'eliminazione delle barriere architettoniche". organizzato dall'Associazione Luca Coscioni e dedicato a Jasmine Ravaglia.
Ci sono leggi che impongono l'abbattimento delle barriere: 118 del 1971 (uffici e mezzi pubblici) 41 del 1986 (creazione di Piani di eliminazione [PEBA] nelle Amministrazioni Pubbliche) .
Non vengono rispettate. Il corso, che fa parte di un progetto finanziato dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali, si propone di far conoscere gli strumenti per ottenere il rispetto del diritto dei disabili.

Articolo interamente tratto dawww.radioradicale.it

Turismo Accessibile a Tutti in vista dell’Expo

Immagine
“Turismo accessibile a tutti” è il titolo del convegno che si svolgerà a Milano domani 26 Gennaio 2015. Il convegno è promosso dal Consiglio Regionale della Lombardia, in collaborazione con LEDHA, FAND, Apl, Uildm e Roberto Vitali, l'ideatore del progetto nazionale di turismo accessibile “Village 4 all”. L'appuntamento è dalle ore 9.30 alle 13.30 presso l’Aula 5, Nucleo 4 – Palazzo Lombardia in Piazza città di Lombardia 1 a Milano.
Ad aprire il convegno sarà la Consigliera Regionale Daniela Maroni, ideatrice e promotrice dell’evento. A seguire ci sarà la presentazione di ”ExpoFacile” e si parlerà di accoglienza delle persone con disabilità motoria o con bisogni speciale, in riferimento alla prossima apertura dell’Expo 2015. A conclusione della mattinata, sarà la volta di Roberto Vitali che presenterà il progetto di Village 4 All.
All'evento parteciperà anche il campione di handbike Alex Zanardi, ex pilota di Formula Uno.
Locandina e Programma del Convegno "Turismo Ac…

Il Forum europeo sulla disabilità

Immagine
Un obiettivo importante raggiunto a Strasburgo. Il "Disability Intergroup of the European Parliament" ha tenuto, infatti, in data 15 gennaio un'importante incontro, il primo dopo la sua ricostituzione. Un momento importante che ha visto l'elezione dell'intero Ufficio di presidenza del Disability, che ad oggi si compone di quattro co-presidenti e otto vicepresidenti. Ma cos'è il Disability Intergroup? E' un gruppo informale di deputati del Parlamento europeo (MEP) di tutte le nazionalità e di tutti i gruppi politici che sono interessati a promuovere i diritti delle persone con disabilità al Parlamento europeo, nonché a livello nazionale. Fondato nel 1980, fin dai suoi primi anni è stato un alleato fondamentale per la promozione dei diritti delle persone con disabilità in seno al Parlamento. La nuova struttura consentirà la promozione dei diritti delle persone affette da disabilità di varia natura, all'interno del Parlamento europeo e in Europa. L'E…

Turismo e disabilità, l'accoglienza paga

Immagine
Metti un gruppone di 130 disabili, tutti in carrozzella, in un villaggio turistico nelle settimane centrali d’agosto. Una bella sfida alla capacità di accoglienza del territorio e dei turisti “normali”, ma anche un’occasione, per gli stessi ragazzi, di avviarsi lungo la strada dell’autonomia, visto che, per tanti, è la prima volta senza genitori. È ciò che sta accadendo, in questi giorni, all’Hotel Marina Beach di Orosei (Nuoro), scelto dall’associazione “La strada per l’arcobaleno” di Roma (che da vent’anni si occupa di persone con spina bifida e idrocefalo), per la vacanza comunitaria 2013. Per i partecipanti un momento di amicizia e condivisione in uno degli angoli più belli della Sardegna; per l’associazione una nuova occasione per andare “Alla scoperta dell’Italia accessibile”. Si chiama così il progetto che, da sette anni, sta portando avanti la vice-presidente Carla Marinelli, 45 anni, che si propone di tracciare una sorta di mappa dell’accoglienza lungo le spiagg…

CULTURA E TURISMO: Accessibilità, Comunicazione e Orientamento

Immagine
Il 6 e il 7 febbraio 2015, presso l'Auditorium del Museo dell'Università ''G. d'Annunzio'' in Piazza Trento e Trieste n. 1 a Chieti, la onlus Diritti Diretti organizza l'evento nazionale 'CULTURA E TURISMO: Accessibilità, Comunicazione e Orientamento' offerto gratuitamente a manager/operatori dei Beni Culturali, delle Pubbliche Amministrazioni e del Turismo.
Alla presenza di esperti del settore oltre che di autorità civili/politiche/religiose, gli incontri si propongono di evidenziare come l'accessibilità renda le strutture turistico-ricettive sicure, confortevoli e attraenti per tutti, avendo anche un buon ritorno economico dal momento che non è un'operazione costosa e aumenta il numero di visitatori.
L'evento è suddiviso in due incontri:
*   Venerdì 6 febbraio 2015 (16:00 - 20:00) - Tavola rotonda, tradotta in LIS (Lingua dei segni Italiana), sul tema 'Filiera Accessibilità: Cultura, Turismo, Economia' pe…

I MIEI FIGLI AL 41 BIS – Come mi sono stati tolti i figli

Immagine
Riceviamo e Pubblichiamo ...
Salve, mi chiamo Rosanna e fino a qualche anno fa ero una mamma.
Proverò a racconare la mia storia, in maniera molto succinta naturalmente, perché non è una storia da poter raccontare in poche righe, ne uscirebbe sicuramente un libro (che sto scrivendo), di come i miei figli sono finiti al “41 bis degli affetti”.
Anni fa, dopo tutta una serie di violenze, denuncio e lascio mio marito, ma sorge il problema di una casa per me e per i miei bimbi, e non per volontà, ma per necessità, lascio temporaneamente i miei figli ai miei suoceri, dopo aver chiesto invano ai servizi sociali una sistemazione. L’inesperienza, la credulità e la fiducia riposta nel prossimo sono stati sempre il mio punto debole… Io non potevo immaginare ciò che sarebbe potuto succedere. I miei (ora ex) suoceri, valutati idoneamente dal servizio sociale, mi negano gli incontri e persino le telefonate con i miei figli. Disperata, chiedo supporto per l’ennesima volta al servizio sociale affinchè po…

Aquileia, il Sepolcreto sarà accessibile anche ai disabili

Immagine
Al via la prima fase dei lavori di manutenzione straordinaria al Sepolcreto di Aquileia, sito archeologico che richiama ogni anno migliaia di visitatori da tutta la regione e non solo.
Al via la prima fase dei lavori di manutenzione straordinaria al Sepolcreto di Aquileia, sito archeologico che richiama ogni anno migliaia di visitatori da tutta la regione e non solo. L’obiettivo è abbattere le barriere architettoniche e rendere l’area, conferita alla Fondazione Aquileia, il più possibile accessibile anche ai disabili.
A partire da ieri e fino alla fine di febbraio, il Sepolcreto resta chiuso al pubblico.
I vertici della Fondazione annunciano che sarà realizzato, alla sommità del vialetto, un affaccio panoramico accessibile, in modo da regalare, anche a chi fino ad oggi non poteva raggiungere l’area per la presenza dei gradini, una visione d’insieme sui monumenti.
Gli ulteriori lavori riguarderanno il consolidamento delle scarpate, il ripristino del sistemaper lo smaltimento delle acque e…

Il 2015 dell’accessibilità: obiettivo sulla formazione

Immagine
E’ iniziato da pochi giorni il nuovo anno, ed è questo un momento centrale per programmare i percorsi da realizzare in tema di accessibilità. Un turismo accessibile non può prescindere dalla formazione, e questo può essere realizzato soltanto attraerso un dinamico e costante scambio di idee e di feedback tra i diversi operatori del settore e le istituzioni. I percorsi formativi  rivestono una importante opportunità di investimento nel campo dell’accessibilità e della cultura accessibile; la formazione può svolgere un ruolo strategico implementando innovazione e produzione di contenuti, facilitando l’inclusione sociale in settori occupazionali strategici: dal turismo all’arte, dall’enogastronomia. Un Paese come il nostro che punta ad essere una eccellenza in campo culturale non può prescindere da proporre una offerta formativa che combini attività didattiche, tutoraggio e percorsi formativi innovativi che diano strumenti e competenze utili a sviluppare anche progetti imprend…

Una Sardegna da scoprire

Immagine
Hai mai pensato ad una Sardegna Diversa ed Autentica? Questo è un Percorso Accessibile e Sostenibile adatto in particolare alle persone affette da disabilità intellettiva e relazionale ma anche alle famiglie.
"Una settimana in giro per il Sinis/Montiferru per scoprire le meraviglie della Costa Occidentale della Sardegna”.

Primo giorno:
Pomeriggio con l’asinello sardo  nell’area Marina Protetta del Sinis. L’area marina nasce per la tutela e la valorizzazione delle caratteristiche naturali, chimiche, fisiche e della biodiversità marina e costiera, con particolare attenzione alla Posidonia oceanica, anche attraverso interventi di recupero ambientale. E’ un percorso speciale con vista mozzafiato a Torre Seu (Oasi protetta dal WWF) per arrivare a toccare con mano la caratteristica sabbia bianca a forma di riso che va a perdersi nelle acque cristalline. Sarà un esperienza unica trovarsi in posti così rari affiancati dall'asinello silenzioso e paziente.. (Durata 2 h)

Secondo giorno:
Un…

Nell’ovest della Sardegna tra fenicotteri e laboratori artigianali

Immagine
Tour adatto anche alle persone con disabilità motoria. Nel cuore della Sardegna occidentale andremo alla scoperta del sistema lagunare del Sinis settentrionale osservando i fenicotteri con un ecologo marino e archeologo. Entreremo inoltre in un antico villaggio sulle sponde dello stagno di Cabras, a pochi passi da Tharros e dalle spiagge più belle della costa. Qui e a Seneghe(OR) potremo sperimentare laboratori artigianali, dalla ceramica, litica e osso, all’ocra, scavo simulato, panificazione, pittura, lavorazione del vetro e altre arti tipiche della zona.
Altre info: www.turismoaccessibileitalia.it

Attraverso i sensi, nella Sardegna occidentale

Immagine
Tour adatto per persone sorde e con disabilità intellettive e relazionali.
Utilizzare le mani per manipolare la ceramica, le pietre, il proprio olfatto per cogliere profumi ed essenze dei luoghi… un viaggio alla scoperta della Sardegna occidentale tra costa ed entroterra. Partendo da Santulussurgiu(OR) sperimenteremo con dei laboratori a Seneghe(OR), la tipica lavorazione della ceramica e delle pietre, per trasferirci poi verso la penisola del Sinis(OR) alla scoperta dell’antica civiltà di Tharros, con il relitto di Mal di Ventre. Passeggeremo lungo le sponde dello Stagno di Mar e Pontis, mentre a Sa Ruda ci addentreremo nel villaggio neolitico situato all’interno dell’Area Marina Protetta “Penisola del Sinis – Isola Mal di Ventre” fino a vivere un’esperienza guidata di conoscenza delle specie marine e del litorale a Putzu Idu.


Altre info su www.turismoaccessibileitalia.it

VI Edizione Premio Nazionale di Poesia IO ESISTO

Immagine
VI Edizione Premio Nazionale di Poesia IO ESISTO ... e non farei rumore se tu mi ascoltassi…

Organizzato dall’Associazione di Volontariato U.I.L.D.M. - Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare - Sez. di Ottaviano (Na)

Il concorso di valenza socio-culturale è aperto a tutti e si pone i seguenti obiettivi: Diffondere e valorizzare l’arte poetica;Sensibilizzare l’opinione pubblica sulle tematiche relative alla disabilità;Avvicinare le persone con disabilità all’arte della poesia per un processo d’inclusione sociale senza barriere;Raccogliere fondi a sostegno della U.I.L.D.M. - Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare - sezione di Ottaviano.
PER ABBATTERE LE BARRIERE DELL’INDIFFERENZA FATE CON NOI “POETICAMENTE RUMORE”

R E G O L A M E N T O Il presente concorso è aperto a tutti
Il concorso si suddivide in 2 sezioni: Sezione A: Poesia a tema liberoSezione B: Poesia a tema “La disabilità” Il concorso prevede l’invio di una sola opera per ogni singol…

Santarcangelo di Romagna: un gioco accessibile a tutti al Campo della Fiera

Immagine
Un gioco accessibile a tutti al Campo della Fiera 
Documento di giovedì 15 gennaio 2015
A breve l’avvio dei lavori per l’installazione di un gioco inclusivo nel parco principale della Città. Il sindaco Alice Parma: “Avviamo un percorso per rendere Santarcangelo ancora più accogliente e solidale”
A pochi giorni dall’avvio dei lavori per l’installazione di un gioco inclusivo nel parco principale della città, il Campo della Fiera, il sindaco Alice Parma si dichiara soddisfatta. “Lo avevamo annunciato nelle scorse settimane, e anche se abbiamo accumulato qualche ritardo in parte dovuto alle condizioni climatiche, teniamo fede ad un importante impegno che ci eravamo dati come Giunta comunale per avviare un percorso che da qui ai prossimi anni renderà la nostra città ancora più accogliente”. 
I lavori sono stati affidati dalla Green Arreda Srl che avvierà l’intervento nei prossimi giorni con l’obiettivo di collocare il nuovo gioco del diametro di 2,70 metri di fronte all’area div…

Turismo Accessibile, una battaglia di civiltà un'opportunità dal punto di vista economico

Immagine
Come abbiamo più volte sottolineato che un paese ospitale e accessibile a tutti è un paese migliore. Malgrado la profonda crisi economica in atto c'è ancora un dato che dovrebbe far riflettere i più. Secondo i dati dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per il Turismo nel primo semestre del 2013 vi è stata una crescita globale del turismo "tradizionale" con un +5,2% rispetto al 2012 (494 milioni di turisti nel mondo, ovvero 25 milioni di turisti in più rispetto al 2012). In un precedente articolo vi abbiamo mostrato che il Turismo Accessibile ha un fatturato globale di oltre 800 miliardi di euro, in Europa il mercato potenziale è stimato in 130 milioni di persone, con un potere di spesa annuale di oltre 68 miliardi di Euro. Il turismo accessibile, oltre ad essere una battaglia di civiltà (dove di certo il nostro Paese non si segnala per essere allavanguardia), è una grande opportunità economica. E' importante far capire a tutti gli imprenditori italiani che con il …

Sicilia, Assessore Li Calzi: «Sicilia mira a diventare meta del turismo accessibile»

Immagine
L’assessore regionale al Turismo, Cleo Li Calzi, ha ribadito sul proprio profilo Facebook che la Sicilia deve «diventare meta del turismo accessibile». Per facilitare un simile cambio di passo sono state «riconosciute tra le lingue previste nel nuovo bando per guide turistiche in scadenza il prossimo 7 febbraio anche la lingua dei segni LIS e ASL». Su questo punto l’assessore Li Calzi è stata molto chiara: «Si specifica che possono presentare istanza di partecipazione al bando anche coloro che oltre ad essere in possesso dei requisiti di ammissione all’esame di verifica, conoscono la lingua segnata, nello specifico LIS (lingua italiana dei segni) e ASL (American language sign). Si auspica infatti la qualificazione di nuove guide turistiche anche per non udenti». Per conoscere i dettagli del bando che scadrà il 7 febbraio 2015, è possibile collegarsi al seguente link:http://bit.ly/1BeYR8C. Fonte blogtaormina.it

Che cos'è il Turismo Accessibile e i suoi numeri

Immagine
Mai come in passato in questi ultimi tempi in Italia si è acceso finalmente l'interesse per il Turismo Accessibile. Ma che cos'è il Turismo Accessibile? A chi è rivolto? E quali sono i numeri di questo importante indotto turistico in Italia e nel Mondo che fattura oltre 800 miliardi di euro l'anno? Incominciamo a dire che il Turismo Accessibile è un insieme di servizi e di strutture in ambito turistico che consente proprio a tutti, anche alle persone portatrici di handicap, ma anche agli anziani, alle donne incinte, alle famiglie numerose o con bambini piccoli in passeggino, alle persone che soffrono di specifiche intolleranze alimentari, di passare un determinato periodo, naturalmente una vacanza, nel più assoluto relax, senza aver intorno qualsiasi barriera architettonica.  In Italia, paese agli ultimi posti in Europa in ambito accessibile, è un pò complicato purtroppo, e quindi per permettere tutto questo, è necessario che tutte le attività interessate al pr…

Diamo un taglio ai riscatti

Immagine
In passato abbiamo lottato insieme a Rossella Urru e tanti altri italiani tenuti prigionieri all'estero. Oggi apprendiamo che il nostro Governo ha pagato un riscatto di almeno 12 milioni di euro per le due cooperanti italiane rapite in Siria. Quei soldi serviranno anche questa volta per comprare armi e in più si stermineranno altri civili innocenti rendendo in schiavitù tante donne e bambini, essendo i rapitori dei pericolosi fondamentalisti islamici. Credo che ora più che mai serva un dibattito interno in occidente, costruttivo, per non permettere in futuro a nostri connazionali di soggiornare in terre estremamente pericolose, dove vige la disperazione e l'oppressione da parte dei fondamentalisti islamici. Con il fondamentalismo islamico non si scherza, non possiamo permettergli di continuare a sostenersi economicamente grazie all'impegno, questo si lodevole, della nostra società civile. Impegno che viene strumentalizzato pesantemente da questi criminali che devono sparir…