Niente Barriere sara'in manutenzione per qualche giorno, ci scusiamo per eventuali disagi.

20 maggio 2008

Il Favismo flagella la Sardegna

L'immagine “http://www.cibo360.it/images/alimentazione/cibi/fave.jpg” non può essere visualizzata poiché contiene degli errori.

Ciao a tutti! Dopo qualche giorno eccomi di nuovo qua. Ringrazio tutte le persone che in questi giorni sono passati in questo spazio, e gentilmente, hanno lasciato una traccia scritta del loro passaggio.
Ultimamente sono indaffaratissimo, purtroppo la mia mamma è in ospedale, a causa di una particolare intossicazione alimentare, che nel mondo colpisce circa 400 milioni di persone: comunemente chiamata "Favismo".
Il favismo è un difetto congenito di un enzima (G6PD) normalmente presente nei globuli rossi, la glucosio-6-fosfato-deidrogenasi, essenziale per la vitalità degli eritrociti e in particolare per i processi ossidoriduttivi che in essi si svolgono. La carenza di questo enzima provoca un'improvvisa distruzione dei globuli rossi (emolisi), e quindi la comparsa di anemia emolitica con ittero, quando il soggetto che ne è carente, ingerisce fave o piselli, o alcuni farmaci che agiscono da "fattori scatenanti", inibendo cioè l'attività della glucosio-6-fosfato-deidrogenasi eritrocitaria, impoverendo ulteriormente i globuli rossi che sono già carenti dell'enzima.
Nel mondo la presenza maggiore di questa particolare, e rara, patologia la si riscontra in Africa, nell'area tropicale e subtropicale, e nell'Asia Meridionale, ma la troviamo presente anche in alcune zone del bacino del Mediterraneo.
In Italia il Favismo è molto frequente in Sardegna, dove colpisce addirittura 1 maschio su 4, ma lo troviamo, anche se in forma molto minore, in alcune Regioni del Sud, in particolare in Sicilia.

Per Approfondire:
Che cos'è il Favismo
In Sardegna il segreto per la Longevità, grazie al Favismo?
Legumi: le Fave

14 commenti:

Altri Libri ha detto...

ciao e grazie per il commento.
Per la questione Faletti hai ragione e gi da una settimana mi stava in testa il libro Io Uccido.
Questione di poco e sarà inserto.
Anche io lo letto e devo dire che è uscito fuori un bel racconto e scritto anche molto bene.

"Anna" ha detto...

Ciao,
Non ti preoccupare, ho letto nei commenti di Gianlua che avevi dei problemi a casa e ho intuito la tua assenzasu internet.
ciao

Melina2811 ha detto...

Fino a poco tempo fà avevo solo sentito parlare di questo problema ma non lo conoscevo bene, poi ultimamente ne ho avuto modo di seguire una trasmissione alla televisione.

Francesco ha detto...

CIao, in bocca al lupo per la tua mamma, Raimondo. Ciao e ti aspetto nel mio blog. Buona giornata. Francesco

Andrew ha detto...

Raimondo in bocca al lupo per tua mamma.
Un abbraccio

falletta salvatore ha detto...

Prima o poi dove passare pure in questo,spazio,ti faccio innanzitutto i complimenti,come ti ho scritto ieri nel tuo spaces mi dispiace tanto per le condizioni di salute di tua madre,ogni mia preghiera è rivolta sempre a tutte quelle persone che soffrono,sai pure un mio amico soffre di flavismo l'hanno scoperto quando lui possedeva 6 anni,un giorno si è sentito male ma non capivano cosa avesse accusava sintomi strani,dopo varie indagini un dottore abbastanza esperto ha capito cosa avesse ed è intervenuto,ormai si cura da anni con l'esattezza sono trascorsi 13 anni.Cmq ricorda Dio Non si è dimenticato,è vicino a ki soffre senza dimenticarsi di nessuno,spero che cmq tutto si possa risolvere nei migliori dei modi,un abbraccio affettuoso a te e alla tua famiglia da salvo.tvb

"Anna" ha detto...

un grandissimo in bocca al lupo, ma che il lupo crepi di grosso.
ciao

Crocieristi ha detto...

Ciao e auguri per tua madre

Federico ha detto...

Ciao! Tantissimi auguri alla tua mamma!

Altri Libri ha detto...

Ciao
Forza e coraggio

tommi ha detto...

mi dispiace moltissimo...

Anonimo ha detto...

Perche non:)

Anonimo ha detto...

leggere l'intero blog, pretty good

Anonimo ha detto...

La ringrazio per intiresnuyu iformatsiyu