Niente Barriere sara'in manutenzione per qualche giorno, ci scusiamo per eventuali disagi.

05 febbraio 2010

Antivirus gratuiti o Antivirus a pagamento


Visto il buon numero di accessi al post dedicato al mio antivirus, oggi torno a parlare di sicurezza dei vostri computer, e lo faccio con un post che, spero, possa schiarirvi ulteriormente le idee su quale antivirus installare nel vostro computer.

Iniziamo nel dire che, secondo il report di Panda Securety, solo nell'ultimo anno, sono stati creati ben 25 milioni di malware, che sono dei codici maligni che servono per danneggiare il computer. Anche per questo motivo la concorrenza tra le varie marche, è notevole. Sul mercato esistono due tipi di antivirus: quello gratuito e quello a pagamento (principalmente si ha un abbonamento annuale). Vi ricordo che, a prescindere dall'antivirus che si usi, nessun sarà in grado di proteggerci al 100%. Il primo antivirus del computer dobbiamo essere noi stessi, evitando di navigare in siti poco sicuri o, peggio ancora, scaricare contenuti non verificati che possono risultare potenzialmente pericolosi.


Avira, Avast, Avg e l'ultimo nato Microsoft Utility Essentials (di cui ho precedentemente parlato su Niente Barriere) permettono di scaricare una versione completamente gratuita, e offrono un buon controllo dei nostri computer, sempre seguendo la linea che ho precedentemente spiegato.

BitDefender, Kaspersky, NortonSymantec, McAfee, F-Secure e Eset Nod32 offrono invece i propri sistemi di protezione a pagamento, e il loro abbonamento, ha valenza di un anno. Infine trovo interessante la proposta di antivirus come BitDefender, NortonSymantec e F-Secure che permettono di scaricare con regolare licenza il proprio prodotto su ben 3 computer diversi.

Per Approfondire leggete anche:

---

Nessun commento: