Niente Barriere sara'in manutenzione per qualche giorno, ci scusiamo per eventuali disagi.

29 aprile 2011

Sul Nucleare Franco Battaglia imita Veronesi


Da qualche giorno si susseguono dichiarazioni farneticanti del Governo (chi segue il Blog sa che stiamo parlando di Messaggi Subliminali e PNL) che dicono che l'Italia ha abbandonato il progetto nucleare e, cosa più grave, che il Referendum sul Nucleare del 12 - 13 Giugno è stato cancellato.

Sappiate che il nucleare rimane una priorità assoluta del Governo e questa è l'ennesima tattica per non fare andare alle urne gli Italiani. La verità è che il Governo e il Premier hanno paura non solo che venga cancellato il progetto miliardario sul nucleare, ma che venga abrogato dai cittadini quel Legittimo Impedimento, presente in uno dei quesiti referendari che interessa tanto a Berlusconi.

La dimostrazione di quanto esposto arrivano direttamente dalle parole di Berlusconi che, nella conferenza stampa dell'altro giorno con Nicolas Sarkosy, parlando del nucleare ha dichiarato davanti ai giornalisti: ”Siamo assolutamente convinti che sia il futuro per tutto il mondo”. Successivamente Berlusconi ammette che i motivi che hanno portato allo stop temporaneo del decreto, l’ennesima falsa moratoria governativa, ha un solo motivo: il timore del Governo dell’opinione pubblica, dopo il disastro di Fukushima.

La tattica del Governo e degli Nuclearisti è sempre la stessa: controllare l'informazione e addormentare le coscienze, manipolandole. "Meglio aspettare uno o due anni perché si tranquillizzino” ha infatti confessato Berlusconi.

Ieri da Santoro è andata in onda un altra perla di disinformazione (vi invito a guardare il video qua sotto). Ad attuarla è il presunto esperto di nucleare Franco Battaglia. Ebbene, questo illustre Professore (esperto e sostenitore del Nucleare secondo Santoro) ha dimostrato (è un miracolo che non ho distrutto la tv) che la sua Laurea o è del CEPU, o che se le COMPRATA ...o che glie stata REGALATA! 
Proporrei una colletta per regalargli una zappa. Allontaniamolo dai nostri ragazzi, quest'uomo è pericoloso. Mandiamolo al più presto a zappare la terra!


La verità su quel terribile incidente è sotto gli occhi di tutti: le radiazioni ancora oggi a Chernobyl producono morti per cancro e varie altre malattie. Ricordo ancora una volta che le radiazioni nucleari sono pericolosissime, e che queste, dov'è presente una centrale o un deposito di scorie possono durare oltre 20.000 anni.

Infine facciamo un po di chiarezza sui REFERENDUM DEL 12 / 13 GIUGNO 2011.
Per chi ancora avesse dei dubbi sappiate che SONO ANCORA QUATTRO.
Dovrà essere approvata la legge proposta dal Governo, che a sua volta finirà nelle mani di Napolitano, il quale dovrà decidere se firmare o meno.
Se firmasse, la decisione spetterebbe alla CORTE DI CASSAZIONE che fornirà una
RISPOSTA DEFINITIVA SOLO QUALCHE GIORNO PRIMA DEL REFERENDUM!

Il 12/13 Giugno TUTTI A VOTARE!

Per quanti volessero approfondire i testi integrali dei quattro quesiti del referendum di giugno: http://it.wikipedia.org/wiki/Referendum_abrogativi_del_2011_in_Italia

Nessun commento: