Niente Barriere sara'in manutenzione per qualche giorno, ci scusiamo per eventuali disagi.

23 ottobre 2010

I disabili colpiti da più parti, si va verso una nuova mobilitazione?


Manovra e handicap, i disabili verso una nuova mobilitazione. Le nuove regole Inps. Essere disabile è sempre più difficile in Italia. Le due principali federazioni in difesa dei diritti delle persone disabili o con handicap (Fand e Fish) hanno rilanciato la loro linea di protesta che nei mesi scorsi ha convinto il Parlamento a bloccare le proposte di restrizione dei criteri per la concessione dell’indennità di accompagnamento.
Sono passati tre mesi e Fish e Fand sono di nuovo protagonisti per difendere i diritti di chi ne ha davvero bisogno. Il decreto legge già bocciato è stato presto convertito in una serie di linee guida che l’Inps ha emanato in questi giorni. Ogni medico dovrebbe attenersi a tali indicazioni per ogni esame delle nuove domande di invalidità.
Le nuove linee guida intervengono limitando il concetto di autonomia nella deambulazione e la definizione di atti quotidiani nella vita. Come se non bastasse, l’Inps caldeggerà fortemente l’esecuzione ripetuta di doppie visite di controllo: un vero spreco se consideriamo quanto sono radicate le Asl nel territorio italiano.
Fand e Fish hanno formalizzato le loro segnalazioni, per sensibilizzare i ministri coinvolti: Sacconi, Tremonti e anche Brunetta.

A.G.
21/10/2010
fonte La voce d'Italia

Leggi anche quello che sta succedendo in Sardegna: Tagli per 25 milioni di euro: la Regione fa incazzare le famiglie dei disabili (altro che pastori sardi)

Nessun commento: