Niente Barriere sara'in manutenzione per qualche giorno, ci scusiamo per eventuali disagi.

22 giugno 2012

Su Radio Padania va in onda la Xenofobia contro i disabili


Radio Padania colpisce ancora. Questa volta i loro commenti razzistici, xenofobi e maleducati si sono posati incredibilmente su una bambina ucraina di nove anni, affetta da tetraplegia muscolare. La bambina grazie all'interessamento di una Onlus, ora può finalmente camminare ma purtroppo ora rischia (a causa della lunghezza delle cure riabilitative) l’espulsione dal nostro paese, per problemi burocratici (per problemi al suo visto turistico). Radio Padania e in particolare Pierluigi Pellegrin nella sua trasmissione, non ha trovato di meglio che strumentalizzare la vicenda cosi: «Questa bambina, adesso, tutto sommato, può andarsene con le proprie gambe a casa sua». Della serie "La madre degli imbecilli è sempre incinta" ...

1 commento:

Gianna ha detto...

Vergognosi!