Niente Barriere sara'in manutenzione per qualche giorno, ci scusiamo per eventuali disagi.

15 giugno 2010

Global Wind Day 2010, la Giornata Mondiale del Vento


Oggi 15 giugno si festeggia il Global Wind Day 2010, ovvero la giornata mondiale del vento. Nato nel 2007 con la partecipazione di 18 Paesi, principalmente europei, la manifestazione è diventata d'interesse internazionale, grazie anche al coinvolgimento dell'Associazione Europea dell'Energia Eolica (EWEA) e del Consiglio Globale dell'Energia Eolica (GWEC).

I dati diffusi dall'Ewea ci dicono che l’ l’Italia è sorprendentemente al terzo posto in Europa per quanto riguarda la produzione di energia pulita prodotta attraverso l'eolico, quindi grazie al vento. Sebbene il nostro mercato non abbia ancora raggiunto i livelli della Spagna e della Germania, è considerato tra quelli con la maggiore crescita. In tutto il mondo sono previsti più di 300 eventi tra conferenze, visite guidate, concorsi di disegno e fotografia, eventi sportivi e laboratori per grandi e piccoli. In Italia, come in altri Paesi, la giornata mondiale del vento durerà più giorni. A Roma per esempio a Villa Borghese si terrà un ciclo di conferenze di ben due settimane, nella quale l'ANEV distribuirà la mappa del vento con tutte i parchi eolici presenti sulla penisola.

Per approfondire questo argomento leggi anche il post

3 commenti:

Inneres Auge ha detto...

Come sai il nostro paese dovrebbe investire di più nell'eolico e in tutte le risorse rinnovabili ma la strada che stiamo premndendo è un'altra

Ernest ha detto...

Una giornata davvero importante, i governi dovrebbero prendere in considerazione questi problemi più seriamente e non solo per le campagne elettorali
un saluto

Niente Barriere ha detto...

Ernest il fatto è che proprio in campagna elettorale si son tenuti lontano dal trattare il tema energia, avendo paura della paura del nucleare degli italiani ... che il sistema vuole bibartisan ...