Niente Barriere sara'in manutenzione per qualche giorno, ci scusiamo per eventuali disagi.

15 maggio 2012

Riforma del Welfare in GB: non si è disabili senza un arto




500 mila disabili rischiano di perdere i sussidi

La nuova riforma del welfare colpira anche chi oggi gode di un sussidio di disabilità. Questa è la politica del governo conservatore britannico, 900.000 mila posti nel settore pubblico e meno tasse ai più ricchi. Il piano di auterity di David Camerun è inaccettabile,  si toglie alle classi medie per dare ai ricchi. E' pronto una bozza di programma che prevede come negli Stati Uniti di affidare la sanità alle compagnie di assicurazioni. In uno stato in forte crisi non si può accettare che ai redditi più alti si abbassino le imposte dal 50% al 45%. La politica di Camerun ha dell'incredibile vuole far stringere la cinghia a chi riesce a malapena ad unire il pranzo con la cena e agevolare chi ha redditi consistenti.

Dobbiamo in tutti i modi far slittare il piano proposto da questa banda al servizio delle grandi famiglie inglesi per dar modo a Tony Blair di rientrare in campo. Sintesi del piano Camerun

Taglio di 1.5 milioni di dipendenti in 5 anni nel settore pubblico, di cui 1 milione entro 3 anni, facendo credere agni ignari cittadini che con le agevolazioni concesse agli industriali e imprenditori i posti possono essere recuperati nel privato. Aggiungiamo noi una emerita "boiata", come è possibile con una inflazione all'8.6% e una disoccupazione che supera il milione di persone. A questo si aggiunge che si vuole togliere i sussidi ai portatori di handicap, ascoltate bene anche a quelle persone prive di arto. Ecco la proposta partorita dal folle ministro alle Pensioni e al Lavoro Ian Duncan Smith, che prepara la scure con la scusa di colpire frodi e sprechi.

"Bisogna cambiare radicalmente l'approccio ai sussidi. Chi ha perso un arto, deve vedersi ridotto - o non confermato - l'assegno se la protesi elimina o riduce l'handicap'. Come dire, non hai l'arto hai la protesi ti reggi in piedi, non hai diritto al sussidio. Secondo il ministro l'handicap ha un costo e il governo deve tagliare 2.2 mld di sterline. Vi consigliamo amici inglesi quando sarete chiamati a visita, perchè questo è previsto con un richiamo di massa di tanti portatori di handicap, presentatevi senza protesi così si rendono conto che non può essere uno strumento meccanico a ridarti la dignità. E' ora che vadano a casa la lezione alle comunali di Londra non gli sono bastate hanno bisogno di un'altra lezione. Redazione Popolari Londra

fonte http://www.ipopolari.it/

Leggi anche
Londra, protesta disabili contro i tagli ed aiuti

 GUARDA IL VIDEO!!

A cura di Raimondo per Niente Barriere 
SEGUICI SU FACEBOOK !! 
SEGUICI SU TWITTER !! 
SEGUICI SU GOOGLE+ !! 

2 commenti:

I am ha detto...

Lo sport è quello di picchiare duro.
Qui le parole non servono più, occorrono i fatti

Raimondo - Niente Barriere ha detto...

Per noi hanno già pronto un nuovo simpatico nomignolo: dopo il tormentone di questi ultimi anni, ovvero diversamente abili ...è arrivato il turno di.. diversamente sani !!!