Niente Barriere sara'in manutenzione per qualche giorno, ci scusiamo per eventuali disagi.

08 gennaio 2010

Massoud "Il Leone del Panjshir" e Schifani

Chissà se il Presidente del Senato Renato Schifani conosce Ahmad Shah Massoud.

Massoud è un mujaheddin Afghano, ovvero un combattente per la libertà del proprio popolo. Soprannominato "il leone del Panjshir", Massoud nasce in Afghanistan nel 1953, ed è stato il protagonista indiscusso della vittoria degli Afgani contro l'invasione dell'Unione Sovietica nel 1979.

Massoud viene gravemente ferito il 9 settembre del 2001 da un grave attentato. L'attentato è opera di due arabi che, fingendosi giornalisti, riescono ad avvicinare l'eroe afghano, facendo esplodere la telecamera che portavano con se. La notizia della morte viene smentita per qualche giorno dalle autorità afghane, ma poi, il 14 settembre 2001, questa viene ufficializzata. L'attentato sarebbe maturato grazie alla triangolazione tra talebani, servizi segreti Pakistani e Bin Laden.
Questo fatto, a molti fa pensare che questo sia stato il segnale per gli attentatori delle Torri Gemelle di colpire, cosi come è avvenuto pochi giorni dopo.



Ma torniamo a Schifani. Ebbene, il nostro Presidente del Senato recentemente ha rifiutato un incontro con il comico Beppe Grillo ...solamente perché, il comico genovese, avrebbe voluto portare con se ...una piccola webcam ....
Certamente il confronto dei due episodi non è proponibile o paragonabile ... comunque a mio parere entrambi i fatti .... mi lasciano perplesso ...e nel caso di Massoud, oggi come allora, addolorato.





Fonti:
Gruppo Facebook: Tributo a Massoud il "Leone del Panjshir". Un uomo morto per la libertà.
Pagina Wikipedia: Ahmad Shah Massoud
Notizia Ansa: Tricolore: Schifani a Reggio Emilia, polemica con Beppe Grillo. caso web-cam movimentata festa. Napolitano, bandiera simbolo unità
Blog Beppe Grillo: Schifani e il Parlamento Pulito

2 commenti:

Danx ha detto...

ci devo pensare..

Niente Barriere ha detto...

Dan non ce più tempo x pensare! :D