Niente Barriere sara'in manutenzione per qualche giorno, ci scusiamo per eventuali disagi.

27 aprile 2012

L’Imu così è da vigliacchi

Questo post è stato modificato dopo la sua prima stesura

AGGIORNAMENTO: Imu: cornuti e mazziati - Ferruccio Sansa - Una tassa che colpisce i più deboli, mentre i grandi costruttori restano fuori. Per chi ha comprato casa, dopo 30 anni di risparmi, sarà come pagare il fitto per vivere a casa sua. (Fonte: Cado in Piedi)

GUARDA IL VIDEO!

---

E’ proprio vero che il diavolo si nasconde nei particolari. Come in quell’articolo 13 della Salva Italia che vorrebbe far pagare agli anziani ricoverati a tempo indeterminato in case di riposo un’Imu pazzesca sulla propria eventuale abitazione in proprietà. L’Imu che si richiede a chi ha una seconda casa: il doppio di quella che si paga per la prima casa.
Una vera e propria patrimoniale occulta. Sono state modificate quelle norme che, fino allo scorso anno, permettevano agli anziani ricoverati a tempo indeterminato ma proprietari di una abitazione, di essere completamente esentati dal pagamento di ogni tributo sulla prima casa. C’è di più. E’ sufficiente ora chiedere la residenza nella casa di cura, passo necessario se il ricovero è a tempo indeterminato, per far scattare la supertassa.
Diciamo solo una cosa: se è difficile ma non impossibile difendersi dal nuovo articolo 18 per chi è ancora in attività, pensate quanto sarebbe vigliacco accanirsi con chi non può scioperare e magari non riesce più neanche ad andare a votare. Ci vorrebbe un pensiero meno tecnico e più solidale.

di Carlo Chianura
La versione integrale di questo articolo è presente sul sito
http://chianura.blogautore.repubblica.it/

Redatto da Raimondo per Niente Barriere
SEGUICI SU FACEBOOK !!
SEGUICI SU TWITTER !!
SEGUICI SU GOOGLE+ !!

Nessun commento: