Niente Barriere sara'in manutenzione per qualche giorno, ci scusiamo per eventuali disagi.

19 aprile 2012

L'Italia retrocede al 61° posto in libertà d’informazione

L'Italia non è più un paese democratico e le prove aumentano di giorno in giorno. Le cose vanno sempre peggio, e non solo in chiave economica. La conferma arriva dall'abituale classifica annuale di Reporter senza Frontiere che ogni anno misura il livello di libertà d'informazione nel mondo. Cambiano i Governi e, malgrado da noi vadano di moda i tecnici, la situazione non cambia anzi addirittura le cose peggiorano. Al punto che oramai possiamo considerare la Democrazia Italiana al pari di Democrazie "storicamente meno evolute" della nostra. L’Italia infatti passa dal 49° posto del 2011 al 61° nel 2012. 
Insomma cari amici, ci dovremo abituare e considerare la nostra nazione una volta per tutte al pari di quella della Guyana o della Repubblica Centroafricana. Possibilmente non con la puzza sotto il naso, anche perchè di questo passo è altamente probabile che il prossimo anno la Guayana e la Repubblica Centroafricana ... facciamo meglio noi (in senso positivo). Che vergogna ...

LEGGI CLASSIFICA LIBERTA' DI STAMPA 2011/2012 EUROPA

Fonte http://rsfitalia.org/classifica-della-liberta-di-stampa-2011-2012-3/

Nessun commento: