Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2010

La Guardia di Finanza chiude CalcioLink

Immagine
Dopo LinkStreaming è di oggi la notizia che un altro famoso sito di streaming italiano, calciolink.altervista.org, (dove si trasmetteva per lo più di partite di calcio, ma anche altri sport), è stato chiuso dalla Guardia di Finanza, in particolare dal nucleo di Polizia Tributaria di Torino. Visitando il sito in questione, si vede ora un'immagine statica che avvisa i navigatori della chiusura del sito. CalcioLink era online da circa due anni, e il sito, era frequentato da numerosi visitatori. I fatti accaduti in questi giorni dimostrano che l'Italia sta facendo una seria lotta alla pirateria online, giusta visto che violare il copyright altrui è un reato.

In Italia, ma non solo, le leggi vigenti non sono chiare in fatto di internet. Quello che non si capisce e che lascia perplessi, è come mai si lasciano perdere tutti quei siti (frequentati anche da milioni di persone al giorno e da tutto il mondo) che permettono d'inserire i propri contenuti video che, grazie a una semplic…

La storia dell'acqua in bottiglia (video)

Immagine
In questo video Annie Leonard ci racconta "The story of bottled water" ovvero "La Storia dell'acqua in bottiglia". Questa è la storia di un bisogno costruito ad arte e che mira a distruggere un bene comune e pubblico fondamentale come l’acqua potabile.
L’autrice ci spiega come e perché, è meglio bere l’acqua potabile.


Video Tradotto e sottotitolato da Andrea Verlicchi su dotsub.com Testo del video in italiano a cura di Niente Barriere(se utilizzi questo testo sei pregato di citare la fonte)
Questa è la storia di un mondo ossessionato dai beni materiali. E' la storia di un sistema in crisi. Stiamo distruggendo il pianeta, ci stiamo distruggendo a vicenda, e non ci stiamo nemmeno divertendo. La cosa positiva è che quando iniziamo a capire il sistema, cominciamo a vedere tanti punti su cui intervenire e strasformare questi problemi in soluzioni.
La storia dell'Acqua in Bottiglia - Annie Leonard
Come la domanda costruita, invoglia a ciò che non è necessario e di…

Nucleare, proposta schock al Senato: 4 Centrali in Sardegna

Immagine
La Sardegna è il posto migliore per le centrali nucleari promesse dal governo Berlusconi. A dirlo è un uomo di scienza, Enzo Boschi , Presidente dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), durante una audizione alla commissione Territorio e ambiente del Senato. E non una, ma bensì tutto l'intero pacchetto di nuove centrali (quattro), dovrebbero sorgere in Sardegna. «La Sardegna è l’area italiana migliore per la costruzione di centrali nucleari, perché è la più stabile dal punto di vista sismico. La regione Sardegna è una zona con una storia geologica completamente diversa dal resto dell’Italia. Si potrebbero fare tutte e quattro le centrali nucleari che il governo intende costruire lì, anche se poi bisognerebbe risolvere il problema del trasferimento dell’energia - ha aggiunto Boschi - Bisogna evitare che il problema venga affrontato con le informazioni sbagliate», ha proseguito il sismologo: «Ho visto sui giornali che un sito proposto era quello di Augusta, in Sic…

L'incontro tra Al Gore e Roberto Saviano (video)

Immagine
Ieri a Perugia si è tenuto un attesissimo incontro dedicato al tema dell'indipendenza dell'informazione, tra il premio Nobel Al Gore e il giornalista scrittore Roberto Saviano. La serata si è svolta nell'ambito della IV edizione del Festival internazionale del giornalismo.

Per chi se lo avesse perso (come il sottoscritto), ecco il video dell'evento.




fonte KataWeb

---

25 Aprile 2010, Liberiamo l'acqua dalle logiche del profitto!!!

Immagine
Buongiorno e Buon 25 Aprile a tutti.
Oggi vi ricordo che l'anniversario di oggi (della Liberazione dal nazifascismo), sarà l'occasione per liberare il bene più comune per eccellenza, l'acqua, dal mercaro e dal profitto.
E' partita infatti ieri la battaglia che deve portare alla ripubblicizzazione dell'acqua, grazie a 3 Referendum che il Forum Italiano per i Movimenti per l'Acqua ha proposto, e che si potranno firmare in questo weekend in centinaia di piazze. Qui trovate la mappa costantemente aggiornata dei banchetti dove chi vuole può firmare.
Diventa anche tu una staffetta del bene comune, firma e fai firmare.
I tre quesiti vogliono abrogare la vergognosa legge approvata dall’attuale governo lnel novembre 2009 e le norme approvate da altri governi in passato che andavano nella stessa direzione, quella di considerare l’acqua una merce e la sua gestione finalizzata a produrre profitti.
Dal punto di vista normativo, l’approvazione dei tre quesiti rimanderà, per l’a…

Un Blog non è equiparabile ad un giornale

Immagine
Una bella notizia che oggi aprendo dalla versione del Corriere online
IL TRIBUNALE DI AOSTA: «NON È EQUIPARABILE A UN DIRETTORE DI GIORNALE» Il blogger è responsabile solo dei messaggi firmati da lui. L'imputato è stato condannato a un'ammenda soltanto per gli scritti che aveva pubblicato a suo nome.
AOSTA - Le responsabilità di un blogger non sono le stesse di un direttore di un giornale. Riformando la sentenza di primo grado, la terza sezione della Corte di Appello di Torino (presidente-relatore Gustavo Witzel) si è così espressa confermando solo in parte la condanna nei confronti di un blogger aostano (Roberto Mancini, giornalista di 63 anni), difeso dall'avvocato Caterina Malavenda. All'imputato è stata inflitta una pena pecuniaria di 1.000 euro per diffamazione relativamente a due post da lui stesso firmati.
I POST NON FIRMATI SONO DA CONSIDERARSI ANONIMI - È invece stato assolto dal reato di omesso controllo: secondo il giudice tutti i post che non sono scritti dal g…

La Polizia Municipale usa "mezzi forti" per arrestare un giovane ambulante senegalese (video)

Quello che vi racconto e segnalo stamattina è incredibile, ed è accaduto a Quartu Sant'Elena, una cittadina alle porte di Cagliari, nella mia Regione in Sardegna (dunque certamente non in Padania). Il protagonista di questo fatto di cronaca (?) è un giovane ambulante Senegalese, colpevole di essersi rifiutato di farsi mettere le manette, o di essersi messo a vendere i manufatti della sua terra nel mercatino cittadino senza permesso.
Sono dovuti intervenire pensate fino a venti persone (della Polizia municipale), per ammanettare e far entrare nell'auto di servizio questo ragazzo. Un trattamento discutibile delle forze dell'ordine (che difficilmente vedremo anche per i più pericolosi latitanti e boss mafiosi), e che ha visto per fortuna la reazione sdegnata di tanta gente che assisteva all'arresto. «Lasciatelo lavorare», «vergogna» sono queste le frasi più gentili (vi tralascio la traduzione dei commenti in dialetto) rivolte dalla gente agli agenti.
Video YouReporter.it

L…

22 Aprile l'Earth Day, Giornata della Terra

Immagine
Oggi si festeggia l’Earth Day, la giornata mondiale dedicata al Pianeta Terra: per renderci conto di quello che abbiamo, di quanto sia prezioso ...e di cosa possiamo fare, nel nostro piccolo, per proteggerlo. Nata da un manifestazione americana del 22 aprile 1970, quando venti milioni di cittadini si riversarono nelle strade per chiedere l’aiuto della politica a favore dell’ambiente, l’Earth Day è ora celebrata in 190 paesi.
Per celebrare la Giornata mondiale della Terra, Greenpeace invita la comunità web a guardare e diffondere il nuovo video “Dai una mano alla Terra”, diventando cyberattivisti. I cyberattivisti di Greenpeace nel mondo sono 5.4 milioni, più di 150.000 in Italia. Questa community è parte attiva delle proteste dell’organizzazione: partecipa alle petizioni online e invia mail di protesta, fa pressione su chi decide, diffonde le campagne sul web. «Se pensate che la forza di Greenpeace sia nelle nostre navi, nelle nostre azioni pacifiche o nelle nostre campagne, cambiate …

Rita101 l'omaggio della Rete per Rita Levi Montalcini, la scienziata ultracentenaria

Immagine
«Le leggi razziali si sono rivelate la mia fortuna, perché mi hanno obbligata a costruirmi un laboratorio in camera da letto, da dove ho cominciato le ricerche che mi hanno portato alla scoperta dell'Ngf» ama sempre ricordare Rita Levi Montalcini che compie oggi 101 anni.
E per festeggiare i 101 anni della famosa ricercatrice ultracentenaria che La Rete si mobilita, "a Rete unificate". Rita101 (http://www.rita101.tv/) è l’omaggio nato in internet per il compleanno di Rita Levi Montalcini.
Si tratta di una diretta online (dalle 21:00 alle 23:00), ideata e coordinata da Altratv.tv e Ipazia Promos con Wired Italia, Current tv, Nòva24 e Rainews24. La diretta andrà online sulle micro web tv italiane, sulle web tv, sulle web radio universitarie, sui micro media iperlocali, sui blog e videoblog che hanno aderito a questa iniziativa. Nel corso della trasmissione numerose interviste ai ricercatori italiani nel mondo. in collegamento su webcam.
Vota OK questo post su OKNotizie
Redat…

Nucleare, per l'Enel le scorie sono un problema trascurabile

Immagine
“Il nucleare non mi preoccupa. Mi baso sull’esperienza di tanti Paesi che usano da sempre questa fonte, sui fatti scientifici che ne comprovano l’assoluta sicurezza”. Così Fulvio Conti, amministratore delegato dell‘Enel, in un faccia a faccia con Giovanni Minoli per Rai Educational che andrà in onda mercoledì 21 aprile su Rai Due. “Per essere prudenti - sottolinea - la prima centrale sarà in grado di produrre energia diciamo a partire dall’ inizio del 2020“. Per quanto riguarda la localizzazione degli impianti, Conti sottolinea: “aree adatte ce ne sono e comunque teniamo conto che, anche in situazioni di estrema sismicità, come ad esempio in Giappone, è provato che le moderne centrali nucleari vengono costruite con criteri così rigorosi che possono resistere a qualsiasi tipo di scossa. Siamo in presenza di un percorso definito. Ci aspettiamo che l’Agenzia per la sicurezza, elemento fondamentale per portare avanti il programma nucleare italiano, venga costituita entro breve: all’inizio…

2012: La scienza conferma le Profezie Maya

Immagine
Tutta la terra trema, non si contano più le infinite calamità naturali. I media le riportano solo se mietono almeno centinaia di vittime, sorvolando però sulla sensazione diffusa di un cambio imminente e profondo di tutto il pianeta. La siccità e la sismicità crescono a ritmi esponenziali. I venti, le correnti marine e il clima stanno cambiando, l'asse terrestre vacilla, la magnetosfera e le aurore polari sono sconvolte, le finanze e l'economia sono sempre più in crisi.
La natura, la terra, da anni sta cercando di comunicarci qualcosa. Ma come ci parla la natura? Con la bellezza, l'armonia, la sua stupefacente capacità di riprodursi e anche con eventi improvvisi che ci sconvolgono e diventano sempre più frequenti. Oggi sappiamo però che la causa dei "disastri naturali" non è tanto una natura ostile quanto piuttosto una vecchia cultura tesa al profitto e allo sfruttamento. La natura sta mutando, mentre la vecchia cultura rimane ancorata ai suoi idoli e domina ancor…

Liberati i tre operatori di Emergency

Immagine
Sono davvero felice di dare la notizia della liberazione dei 3 operatori umanitari di Emergency. La liberazione dei 3 medici arriva dopo una grande mobilitazione in Italia e in Afghanistan a favore di Emergency. Ecco la notizia presa dall'Agenzia Ansa.

Emergency, liberati a Kabul i tre operatori ROMA - I tre operatori italiani di Emergency arrestati a Kabul sono stati rilasciati.Il ministro degli Esteri, Franco Frattini, ha espresso il suo "vivo compiacimento per la positiva conclusione" della vicenda che aveva condotto sabato scorso al fermo dei tre medici italiani a Lashkar-gah, nella provincia di Helmand. Lo si apprende alla Farnesina."Abbiamo ottenuto quello che era il nostro obiettivo prioritario, e cioé la libertà per i nostri connazionali senza mettere in discussione la nostra posizione di ferma solidarietà con le istituzioni afghane e la coalizione internazionale". Lo ha detto il ministro degli Esteri Franco Frattini, commentando la liberazione dei tre o…

Intervento di Gino Strada alla manifestazione pro-Emergency 17 Aprile 2010

In conclusione di questa giornata che Niente Barriere ha dedicato a Emergency, e alla manifestazione per chiedere la liberazione dei suoi 3 operatori umanitari, pubblico il video del bellissimo intervento fatto da Gino Strada oggi in Piazza San Giovanni.

Non c'è niente da aggiungere credo, meditate gente ....
Prima Parte

(Aggiornamento domenica 18 Aprile ore 10:15) Testo dell'intervento di Gino Strada in Piazza San Giovanni, 17 Aprile 2010. Prima Parte
Grazie di essere qui. Emergency ha riempito piazza San Giovanni. Grazie. Una settimana fa chi crede nella guerra, chi pratica la guerra, chi ancora non è riuscito a liberarsi da quel tabù ancora una volta ha usato violenza. Ha usato violenza contro un ospedale. E io credo che questo sia di una gravità inaudita. Si è prima di tutto, prima di ogni valutazione, un atto di una profonda profonda inciviltà. E' stata usata violenza contro Emergency e il suo personale. E' stata usata violenza con l'arresto di tre operatori inter…

Io sto con Emergency, da Piazza San Giovanni in diretta streaming

Immagine
Ci Siamo, tutto è pronto a Roma in Piazza San Giovanni! Promettono di essere in tanti al fianco di Emergency: per la liberazione dei tre operatori incarcerati in Afghanistan, per solidarizzare con l’organizzazione che cura tutti i feriti nei conflitti nel mondo e per dire un NO deciso alla Guerra.
«La manifestazione non è di carattere politico. Emergency chiede la liberazione degli arrestati in Afganistan, tuttora detenuti illegalmente e in violazione dei diritti umani fondamentali». Emergency afferma di invitare tutti i cittadini a partecipare con uno straccio bianco di pace e non con bandiere e simboli di partito.

Per seguire in Diretta LIVE la Manifestazione di Emergency ecco i link a vostra disposizione:
Arcoiris TV Radio Popolare Network RaiNews24 Republica TV
Questo post è pronto ad essere aggiornato in ogni momento.
Se avete altri link per seguire online la manifestazione di Emergency, vi chiedo la cortesia di collaborare scrivendolo in un commento.
Grazie
---
Vota OK su OKNotizie
---

Dal 3 al 6 Giugno in Spagna le riunioni degli uomini più potenti del mondo: il Club Bilderberg

Immagine
Quando sentite alla televisione, o lo leggete nei giornali, che si sta svolgendo o sta per svolgersi un G8, o un incontro qualsiasi tra i maggiori leader mondiali, e nei commenti si parla di incontro tra "gli uomini più potenti del mondo", beh non credeteci ... sappiate che qualcun'altro ha già deciso per loro e... per noi...
Bilderberg 2010: il Meeting segreto dei potenti del mondo
Molto più di un G8 e di una visita di Stato secondo i complottisti. Niente più che un incontro tradizionale per chi minimizza. Gli uomini più influenti del globo si incontreranno in Spagna dal 3 al 6 giugno, ancora una volta per mettere a punto strategie politiche, militari ed economiche del pianeta. Nella più totale indifferenza dei media
Quest’anno tocca alla Spagna ospitare il summit degli uomini più potenti del mondo, quello del Club Bilderberg. L’appuntamento è per il 3 giugno nella località iberica Sigtes, a circa 20 km da Barcellona. Il resort prescelto come sede dell’esclusivo incontr…