Niente Barriere sara'in manutenzione per qualche giorno, ci scusiamo per eventuali disagi.

28 ottobre 2011

Cagliari, 20 insegnanti immessi in ruolo poi la beffa: "Scusate, c'è stato un errore"



IL SOGNO DI UN CONTRATTO A TEMPO INDETERMINATO È DURATO POCO PER DIECI INSEGNANTI

Beffa per venti insegnanti, assunti a settembre dall'Ufficio scolastico provinciale a tempo indeterminato: nei giorni scorsi sono stati convocati per la risoluzione del contratto "per un errore amministrativo".

Assunti a tempo indeterminato all'inizio dell'anno scolastico, ora rischiano di tornare precari. È la storia di 20 insegnanti di sostegno (16 per la provincia di Cagliari, 4 per quella di Sassari) che ieri sono stati convocati dall'Ufficio scolastico provinciale, dove gli è stato spiegato che il loro posto fisso tutto d'un tratto è diventato traballante. Alla base di tutto un pasticcio dell'Usp, che ha sbagliato il conteggio dei posti vacanti. Un errore che non ha comportato uno sforamento del numero totale dei posti, ma che ha determinato problemi nelle compensazioni per quello che riguarda le classi di concorso. Il risultato è che ci sono alcuni docenti di ruolo che potrebbero tornare a fare i precari.

Guarda l'intervista a una delle insegnanti (Fonte Videolina.it)
La versione dell'Ufficio scolastico provinciale (Fonte Videolina.it)

La versione integrale di questo articolo è presente sul sito http://www.unionesarda.it/

Nessun commento: