22 aprile 2012

Ambiente, la FAO aderisce all'Earth Day 2012 a difesa delle foreste

Il 22 aprile di ogni anno si celebra la Giornata della Terra. Circa l'80% delle specie animali del Pianeta vive nelle foreste mentre 1 miliardo e 600milioni di persone vivono grazie alle risorse che le foreste offrono loro: non solo legname, ma anche cibo, grazie alla selvaggina e la frutta mentre spezie ed erbe medicinali sostengono l'economia di molte popolazioni. Senza dimenticare che a dipendere dalle foreste sono 7 miliardi di persone: l'intera popolazione mondiale che deve alle foreste il proprio ossigeno. Consapevole di questo, la Fao partecipa e patrocinia l'Earth Day "con grande entusiasmo, perché gli obiettivi della Festa della Terra sono molto vicini agli obiettivi del dipartimento delle Foreste e della Fao in generale", spiega all'Adnkronos Rosalaura Romeo, del dipartimento Foreste della Fao. Intanto, al concerto del 22 aprile di Napoli parteciperà Anggun, la cantante indonesiana che si è molto impegnata in occasione nella ricostruzione del suo Paese, l'Indonesia, dopo lo tsunami. Una ricorrenza che anche Google ha deciso di omaggiare con la pubblicazione di un nuovo doodle animato.

Fonte Adnkronos; Foto dal web; Visto su http://www.sicurezzapubblica.com/


Giornata della Terra 2012

GUARDA IL VIDEO!

Viviamo un periodo determinante. Gli scienziati ci dicono che abbiamo 10 anni per cambiare i nostri modi di vita, per evitare d'esaurire le nostre risorse naturali ed impedire un'evoluzione catastrofica del clima sul nostro pianeta. Questo e altro su HOME La nostra Terra. Buona Visione!

Per approfondire:

http://www.giornatamondialedellaterra.it/

Redatto da Raimondo per Niente Barriere
SEGUICI SU FACEBOOK (CLICCA)
SEGUICI SU TWITTER (CLICCA)
SEGUICI SU GOOGLE+ (CLICCA)

1 commento:

nonno enio ha detto...

allora sti scienziati non sono d'accordo con i maia... non dovevamo avere solo quest'anno da vivere ?

Proponi questo Post su OKNOTIZIE (CLICCA L'IMMAGINE QUA' SOTTO)

OkNotizie

Giornale Radio Sociale

Le speaker volontarie della solidarietà: Dora Millaci e Giusy Luvarà


Questo Blog sostiene la libera e gratuita diffusione delle idee, quindi è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons. Tu sei libero di modificare ed usare a tuo piacimento i contenuti presenti in questo sito con l'unica condizione di citarne la fonte. Se qualche articolo violasse i diritti di qualcuno (copyright) segnalalo (manda una email a nientebarriere@gmail.com) e si provvederà quanto prima alla rimozione. Niente Barriere non è una testata giornalistica visto che lo stesso viene aggiornato soltanto quando l'autore ne ha la possibilità. Non può dunque considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/01. Ti ricordiamo infine che questa opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 2.5 Italia.

Licenza Creative Commons