Niente Barriere sara'in manutenzione per qualche giorno, ci scusiamo per eventuali disagi.

07 maggio 2011

Chernobyl Heart, dopo 30 anni a Chernobyl si continua a morire



A Chernobyl a distanza di 30 anni dal famoso incidente nucleare che molti vorrebbero farci dimenticare (i nuclearisti) si continua ancora a morire per colpa delle radiazioni. Uomini, donne e bambini, questi ultimi vittime ancor di più innocenti. Chernobyl Heart è un film di Maryann DeLeo (vincitore dell'Oscar nel 2004) che descrive gli effetti della contaminazione nucleare sui bambini nati in quell'area dell'Ucraina, dopo il terribile incidente del 1986.


Dopo aver visto il filmato, cosa ne pensate?

1 commento:

Roby Bulgaro ha detto...

Vaglielo a spiegare al sig. Franco Battaglia.