Niente Barriere sara'in manutenzione per qualche giorno, ci scusiamo per eventuali disagi.

22 maggio 2011

Il Presidente della RAI Garimberti: Basta con i video messaggi di Berlusconi nei TG

(Garimberti stringe la mano al Presidente Giorgio Napolitano - foto Wikipedia) 

E' ora di finirla con i continui video messaggi di Berlusconi nei telegiornali e in particolare nei TG del servizio pubblico. A una settimana dai ballottaggi serve un riequilibrio tempestivo, dando spazio a tutti i candidati o ai leader di partiti diversi da quello del Presidente del consiglio. A chiederlo è il Presidente della Rai Paolo Garimberti.
''Un conto è dare una notizia, e il primo commento del Presidente del Consiglio ai risultati delle amministrative certamente lo era. Altro discorso è consentire che questa notizia diventi poi una sorta di comizio, per giunta senza un'adeguata compensazione con opinioni di altri candidati. Questo - ed è ben noto - nessun giornalista dovrebbe mai permetterlo, meno che mai i giornalisti del servizio pubblico che devono sempre avere chiara la missione fondamentale che è affidata loro: informare e dare al cittadino la possibilità di avere un panorama completo delle opinioni. Alla luce di quanto accaduto, è necessario che la Rai - per adempiere appieno alla sua missione di Servizio Pubblico - riequilibri tempestivamente dando spazio, sui temi delle amministrative, a punti di vista di candidati o leader di partiti diversi da quello del Presidente del Consiglio''. (Paolo Garimberti, Presidente della RAI)
Garimberti ha ragione, finalmente qualcosa si muove. Il mandare continuamente in onda nei telegiornali video/audio messaggi, mi ha stancato ed è molto pericoloso per la nostra democrazia. Tutto questo suona alle mie orecchie ancora una volta come PNL o messaggio subliminale. Strumenti questi che se usati in politica, ci fanno paragonare lo dico per l'ennesima volta senza vergognarmene, a una dittatura oramai prossima. Volete qualche esempio? Provate a pensare alla strategia mediatica di gente come Saddam, Gheddafi e di Fidel Castro per fare qualche esempio. Non trovate delle similitudini?

La mia sensazione è che per fortuna molti italiani schierati politicamente nel centro destra, pur non capendo niente di PNL o Messaggi Subliminali, hanno finalmente capito dopo quasi vent'anni che tutta questa propaganda è pura gazzosa. Per chi avesse ancora dei dubbi chieda agli Aquilani o agli abitanti di Napoli e dintorni ad esempio ...

Giuliano Ferrara: Il monologo di Berlusconi ha stufato gli Italiani


Sottolineo una cosa: Fu proprio il direttore del Foglio, Giuliano Ferrara (tralascio il mio parere sulla sua trasmissione televisiva, pessima) qualche tempo fa durante una manifestazione del PDL, a paragonare Berlusconi a Breznev, un personaggio che si è segnalato nella storia per non essere proprio un modello di democrazia ...   

1 commento:

Inneres Auge ha detto...

Mi sa che il nano trasforma tutto in merda ultimamente