Niente Barriere sara'in manutenzione per qualche giorno, ci scusiamo per eventuali disagi.

04 marzo 2012

Paolo Ferrero "Fiat, Marchionne parla come il padrone d’Italia ma è più assistito di un falso invalido"

"Marchionne parla come il padrone d’Italia, ma in realtà la Fiat è più assistita di un falso invalido." Parole durissime ma sacrosante, le uniche pronunciate da un esponente politico nazionale italiano. A pronunciarle è stato Paolo Ferrero, il segretario di Rifondazione Comunista - Federazione della Sinistra - che ha replicato cosi alle dichiarazioni di Sergio Marchionne sulle strategie future delle Fiat in Italia. Strategie che potrebbe portare nel prossimo futuro, alla chiusura di alcune fabbriche della Fiat, con l'obiettivo di favorire ancora una volta altri mercati nel mondo dove il costo del lavoro è irrisorio ...e naturalmente i lavoratori non sono per niente tutelati ...
"Marchionne parla come il padrone d’Italia, ma in realtà la Fiat è più assistita di un falso invalido. La cosa vergognosa è che il governo invece di fissare delle regole per la FIAT, acconsente e fa il megafono di Marchionne, trasformando i suoi diktat in leggi dello stato. E’ infatti evidente che è il governo italiano a dover porre delle condizioni alla Fiat, dopo tutti i soldi che gli ha dato, non viceversa. Anche in questa occasione il governo Monti conferma il suo profilo: forte con i deboli e debole con i forti."
 Fonte http://www.paoloferrero.it/2012/?p=5146

A.A.A. cercasi politici italiani che non si mettono a 90 gradi davanti ai poteri forti ... uno in quest'occasione l'abbiamo trovato. Complimenti!

Immagine Google

SEGUICI SU FACEBOOK

Nessun commento: