Niente Barriere sara'in manutenzione per qualche giorno, ci scusiamo per eventuali disagi.

15 marzo 2012

Per i blogger 2011 nero, record di violenze

Rapporto 2012 di Reporters sans frontieres sui nemici della Rete.

 
PARIGI - Il 2011 ''restera' come un anno di una violenza senza precedenti'' contro i blogger e i cittadini attivi su Internet, con la morte di cinque di loro e oltre 200 arresti: e' quanto emerge dal rapporto 2012 di Reporters sans frontieres (RSF) sui nemici di internet, pubblicato oggi sul suo sito internet. ''I 'net-cittadini' sono stati, nel 2011, al cuore dei cambiamenti politici che hanno coinvolto il mondo arabo. Hanno tentato, al fianco dei giornalisti, di bloccare la censura, ma dall'altra parte, hanno pagato un prezzo elevato. Cinque di loro sono stati uccisi mentre erano impegnati in una missione di informazione'', scrive RSF, aggiungendo: ''Nel 2011, sono stati elencati circa 200 arresti di blogger e 'net-cittadini', vale a dire un innalzamento del 30% rispetto all'anno precedente''.
Fonte http://ansa.it/

Consiglio la lettura di:

Nessun commento: